Guida alle versioni MiUI: come distinguerle

Guida alle versioni MiUI: cosa significano

Avete acquistato un telefono XiaoMi ad un prezzo fantastico, o da qualche rivenditore e non siete sicuri se monta una versione farlocca o ufficiale? Oppure se la versione è quella per la vostra regione?

Non preoccupatevi: vi guideremo su come scoprirlo.

Guida alle versioni MiUI: come distinguerle

-Gruppo di discussione Telegram-

Trovare il codice della versione installata

I passaggi per sapere qual’è la versione che avete installato sono molto semplici.

Vi basterà recarvi nelle impostazioni alla voce “Info sistema” o “Dispositivo” a seconda della versione installata.

guida-alle-versioni-miui-impostazioni

Da qui, sempre a seconda della versione installata, potrete già trovare la voce “Versione MIUI”, altrimenti selezionate tutte le specifiche.

guida-alle-versioni-miui-informazioni

Quindi trovate la voce “Versione MIUI” e annotatevi le lettere nella parentesi finale.

guida-alle-versioni-miui-specifiche

Queste lettere sono il codice della versione MiUI installata.

Guida alle versioni MIUI: come leggere il codice

Per leggere il codice, dobbiamo sapere che è diviso in 4 gruppi di lettere:

  • la prima lettera indica la versione di Android installata
  • la seconda e la terza indicano il particolare modello del telefono
  • la quarta e la quinta la regione alla quale era destinato alla vendita
  • le ultime due sono semplicemente l’abbreviazione di XiaoMi o dell’operatore telefonico che brandizza il telefono

guida-alle-versioni-miui-codice-esempio

Guida alle versioni MIUI: significato del codice

Per semplificare la lettura del codice abbiamo creato una tabella dove potrete andare a cercare il vostro telefono e verificare che le varie parti del codice corrispondano.

guida-alle-versioni-miui-tabella

In caso contrario dovrete installare manualmente la rom ufficiale oppure contattare il negozio per farvelo sostituire in quanto la rom non è genuina.

Anche nel caso il telefono sia brandizzato vi consigliamo di installare manualmente la rom ufficiale, in quanto gli aggiornamenti sulle versioni brandizzate sono gestiti dagli stessi operatori e spesso arrivano in ritardo di mesi.

Oppure, in entrambi i casi, potete decidere di installare una custom rom. Noi consigliamo di installare la Xiaomi.eu oppure la Miui.it.