Guida sblocco bootloader Xiaomi: AGGIORNAMENTO 2019

Guida sblocco bootloader Xiaomi: dopo tante richieste ecco la guida targata Fixialo su come sbloccare il bootloader del vostro dispositivo Xiaomi.

Xiaomi nasce come software-house, ma col tempo ha cominciato a produrre anche device propri, divenendo ad oggi un colosso a livello mondiale.

Guida sblocco bootloader Xiaomi by Fixialo

Fino a qualche anno fa, gli smartphone Xiaomi venivano venduti con il bootloader sbloccato di fabbrica, garantendo agli utenti, pertanto, di poter installare ROM alternative senza problemi.

Con l’introduzione del dm-verity,Xiaomi ha cominciato a vendere i suoi device con il bootloader bloccato, vista anche l’espansione a livello globale e la diffusione sempre più rapida delle ROM Global.

Ciò è stato fatto per una questione di sicurezza, viste le linee dettate da Google.

Ad oggi per poter sbloccare il bootloader del vostro Xiaomi, dovrete seguire una semplice procedura.

Ecco che entra in gioco lo staff di Fixialo, che vi viene in aiuto con la sua Guida sblocco bootloader Xiaomi.

N.B.: Fixialo non si assume nessuna responsabilità per eventuali malfunzionamenti dei vostri dispositivi.

Requisiti:

1° Step: Creare un account Xiaomi

Per prima cosa dovrete creare il vostro account Xiaomi che vi servirà sia per lo smartphone che per la procedura di sblocco.

Creato il profilo da web, dovete inserire il vostro account Xiaomi nel vostro smartphone

Potete saltare questo passaggio iniziale qualora abbiate già un account Xiaomi.

2° Step: download Xiaomi Mi Unlock

Una volta creato il vostro account Xiaomi dovete recarvi su http://en.miui.com/unlock/ , effettuare il login, e cliccare su “Unlock” in alto a destra.

guida-sblocco-bootloader-xiaomi-unlock

Dopo aver cliccato su Unlock vi porterà alla seguente pagina, dove dovrete semplicemente scaricare il programma per lo sblocco del bootloader, da usare con PC/Notebook con a bordo Windows.

guida-sblocco-bootloader-xiaomi-unlock-download

AGGIORNAMENTO 2019: Xiaomi ha deciso di rimuovere la fase di richiesta di autorizzazione allo sblocco del bootloader.

3° Step: Associare Mi Account

Ora dopo aver scaricato il software per sblocco del bootloader, dobbiamo associare il dispositivo all’account.

N.B.: questo passaggio differisce dal semplice inserimento dell’account Xiaomi all’interno del vostro smartphone.

  • Andate in “Impostazioni”, cliccate su “Dispositivo” e poi su “Tutte le specifiche”
  • Cliccate 7 volte su “Versione MIUI” per abilitare le impostazioni sviluppatore
  • Ora tornate indietro e cliccate su “Impostazioni aggiuntive” e, poi, su “Impostazioni Sviluppatore”
  • Abilitare la voce “Debug USB e poi cliccate su “Mi Unlock Status”
  • Ora inserite il vostro account Xiaomi
  • Al termine vi sarà un pop-up che vi informerà della corretta associazione

guida-sblocco-bootloader-xiaomi-associate-account

Durante l’associazione dell’account potreste incorrere nell’errore 10008 oppure nell’errore 86006.

Nessun problema.

Per risolvere questo piccolo problema abbiamo ideato una semplice guida su come risolvere l’errore 10008 bootloader Xiaomi.

4° Step: Sblocco del Bootloader

Una volta completato il download del software al 2° Step, dovrete estrarlo in una cartella sul desktop del vostro PC.

In seguito aprite la cartella e avviate il programma, cliccando due volte sull’icona “miflash_unlock.exe“.

Avviato il programma dovrete:

  • accettare le condizioni
  • inserire il vostro account Xiaomi

In seguito vi troverete davanti questa schermata che vi chiederà di mettere il device il modalità fastboot per poter andare avanti.

guida-sblocco-bootloader-xiaomi-miunlock

Per poter entrare in modalità fastboot dovrete, partendo da telefono spento, premere contemporaneamente il tasto “volume –” e “accensione“.

Una volta entrati in modalità fastboot collegate il dispositivo al PC mediante cavo USB e cliccate su “Unlock”.

Dopo aver cliccato su “Unlock” partirà la procedura di sblocco del bootloader.

guida-sblocco-bootloader-xiaomi-unlocked

N.B.: sui nuovi terminali, purtroppo, avviata la procedura, riscontretete un tempo di attesa variabile (72, 360, 720 ore di attesa) per poter sbloccare.

Bene, ora avete sbloccato il bootloader del vostro dispositivo Xiaomi.

Se siete interessati ad altre guide sul mondo Xiaomi vi invitiamo a leggere le nostre guide Android.

Se invece volete supporto o avete richieste specifiche, vi consigliamo di unirvi al nostro gruppo di discussione Telegram.