Pagare a rate su Amazon: ora è possibile anche in Italia

Pagare a rate su Amazon: ora è possibile anche in Italia

Il colosso dell’e-commerce Amazon cresce di anno in anno, migliorando i servizi e prodotti offerti.

Nell’anno appena trascorso abbiamo visto il grandissimo successo che ha avuto l’assistente vocale di Amazon, spesso preferito alla controparte di Google.

Amazon vuole però continuare a migliorare l’esperienza dei propri clienti e provando ad ingrandire ancora di più la sua fetta di clientela, e ci prova aggiungendo il pagamento a rate di alcuni prodotti, opzione che era già presente in fase di test in alcuni stati.

Pagare a rate su Amazon: via libera in Italia ma con alcune limitazioni

Come abbiamo detto, saranno però solo alcuni proddoti e non tutto il catalogo, e ci saranno anche delle restrizioni in base al proprio account.

Come prima cosa bisogna avere il proprio account da più di un anno e essere residente in Italia, avere poi una carta di credito o di debito associata (non carte prepagate e nemmeno carte con data di scadenza di più di 20 giorni dall’ultima rata), bisognerà infine avere una buona cronologia dei pagamenti.

Saranno esclusi da questo metodo di pagamenti gli utenti con partita IVA registrata e Amazon Business.

-Gruppo di discussione Telegram-

pagare-a-rate-su-amazon-realme

I pagamenti averranno esclusivamente in cinque rate di egual prezzo senza interessi o oneri finanziari e si dividono in questo modo:

  • prima rata il giorno della spedizione
  • seconda rata 30 giorni dopo la spedizione
  • terza rata 60 giorni dopo la spedizione
  • quarta rata 90 giorni dopo la spedizione
  • quinta rata infine a 120 giorni dalla spedizione.

Sarà possibile poi saldare ogni rata o l’intera somma in anticipo terminando così prima i pagamenti.

Per poter leggere tutte le varie politiche amazon ha creato una pagina apposta dove potrete trovare tutte le informazioni, potete visitarla la pagna dedicata.

Noi di fixialo vi rngraziamo per avere letto questo articolo, seguiteci su i nostri social per rimanere informati sul mondo hi-tech.

Inoltre vi ricordiamo di entrare sul nostro gruppo Telegram per poter discutere direttamente con noi e con tutta la nostra commiunity.