Recensione Sonoff DIY BasicR3: casa smart low cost

Recensione Sonoff DIY BasicR3: come creare una casa smart low cost

SONOFF è un’azienda focalizzata sulla domotica a prezzi abbordabili e non solo: offre anche soluzioni per “aggiornare” la propria casa senza dover acquistare ex novo tutti i prodotti.

Oggi andremo ad analizzare proprio uno di questi ultimi: il Sonoff DIY BasicR3, gentilmente inviatoci in prova.

 

Recensione Sonoff DIY BasicR3: interruttore smart low cost e funzionale

Ma cosa sono i Sonoff?

I Sonoff sono interruttori smart che fin dalla loro prima iterazione, Sonoff Basic, ci hanno sempre incuriosito e che da subito abbiamo acquistato.

Ma perchè?

Scopriamolo nella nostra recensione Sonoff DIY BasicR3.

-Acquista Sonoff DIY BasicR3 sul sito ufficiale ad un super prezzo!-

recensione-sonoff-diy-basicr3-confezione

Confezione Sonoff DIY BasicR3

Nella confezione troviamo:

  • Il Sonoff
  • 2 fermacavi
  • Il manuale per la configurazione
  • Un foglietto di avvertenze
  • Un cartoncino con il logo dei Sonoff e la certificazione
  • Un foglietto per i contatti

recensione-sonoff-diy-basicr3-unboxing

 

Funzionalità

Dato il design compatto i Sonoff possono essere messi pressoché ovunque senza creare problemi, permettendovi di controllare, sia tramite il tasto fisico di cui sono muniti, sia tramite lapp di eWeLink i dispositivi ai quali sono connessi e di personalizzarli tramite varie automatizzazioni.

recensione-sonoff-diy-basicr3-front

Inoltre l’app è compatibile con compatibile con Google Assistant, Amazon Alexa e IFTTT, consentendovi di poterli controllare il tutto tramite il vostro assistente vocale di fiducia.

Ma la novità introdotta nella versione DIY BasicR3 è, per l’appunto, la modalità DIY – disponibile dalla versione firmware 3.1.0.

A che serve l a Modalità DIY?

Grazie a questa modalità potrete usufruire delle funzioni che precedentemente erano disponibili solo tramite modding avanzato del prodotto e di poterlo controllare tramite un’apposito file eseguibile dal proprio PC.

–Gruppo di discussione Telegram per richieste e supporto–

Il vantaggio legato a quest’ultimo punto è la possibilità di poter integrare nativamente il proprio Sonoff completamente e direttamente con la propria domotica, anche di produttori diversi, tramite sistemi come Home Assistant.

rear-back

Ovvero potrete, ad esempio, controllare il vostro Sonoff anche tramite il tastino bluetooth di Xiaomi presente nel kit di sicurezza, oppure tramite i sensori presenti anch’essi nel kit di sicurezza Xiaomi, entrambe cose impossibili precedentemente se non, come detto sopra, tramite del modding avanzato.

Spero di aver reso l’idea di quanto SONOFF abbia aperto le porte ad innumerevoli possibilità per i proprio prodotti di domotica.

 

Configurazione

La configurazione, sia per la modalità standard, che per la modalità DIY, sono semplici e veloci.

Per la prima vi basterà seguire il manuale in confezione, mentre per la seconda SONOFF ha rilasciato un video su Youtube.

Comunque, se preferite seguire una guida dettagliata, potete dare un’occhiata ai nostri video a riguardo.

 

Conclusioni Recensione Sonoff DIY BasicR3

Insomma, per meno di 15 euro su Amazon o Banggood, ci possiamo portare a casa un prodotto di qualità e altamente personalizzabile che ci consente di affacciarci sul mondo della domotica senza dover buttare quello che avevamo già in casa.

In una parola: consigliatissimo!

-Se non sai come acquistare da Banggood, leggi la nostra guida all’acquisto dedicata-

Acquista Sonoff BasicR3 ad un prezzo scontato sul sito ufficiale!