Recensione zaino da viaggio Inateck: capienza e resistenza

Recensione zaino da viaggio Inateck

Che siate studenti o lavoriate con un pc, uno zaino per trasportare libri, portatile e/o tablet è una necessità.

E, specialmente se si è fuori sede, uno zaino capiente può sostituire una valigia nei brevi periodi.

Fortunatamente per queste esigenze ci viene incontro Inateck con il suo zaino da viaggio da ben 40L, inviatoci gentilmente in prova.

Recensione zaino da viaggio Inateck: resistente e capiente

Lo zaino non è dei più compatti, misurando 55 x 34 x 18 centimetri, ma è delle dimensioni giuste per poter essere usato anche come bagaglio a mano sulle maggiori compagnie aeree.

Zaino Inateck da viaggio al prezzo più basso – Amazon!

zaino-vestibilita

Queste dimensioni vi permettono di portarvi appresso il vostro portatile con schermo fino a 17 pollici e un tablet da 13, avendo 2 comparti interni dedicati, ed avere spazio a sufficienza per vestiti e/o libri e pasti, grazie al secondo “tascone”.

recensione-zaino-da-viaggio-inateck-capienza

Da sottolineare la possibilità di chiudere entrambi i compartimenti principali con un lucchetto grazie alla doppia zip predisposta a questa funzione.

Oltre a questo spazio abbiamo a disposizione 3 tasche interne e 4 esterne, 2 sul fronte, una sul lato e una messa a contatto con la schiena come sistema anti scippo, e una mini tasca per spallaccio.

Tutto questo condito da materiali resistenti a graffi, abrasioni e schizzi. Inoltre, all’interno dello zaino, è incluso un utilissimo telo impermeabile per proteggere lo zaino anche dall’acqua.

Design e comfort

L’esterno dello zaino è in tessuto intrecciato, con una targhetta lucida con il nome dell’azienda.

zaino-design

Sui bordi abbiamo le 2 cerniere principali e 4 lacci regolabili per compattare lo zaino, oltre ad una maniglia per poter trasportare lo zaino come fosse un bagaglio a mano.

zaino-inteck-dettagli

Sul retro troviamo i 2 spallacci regolabili imbottiti in cotone, come anche lo schienale, e un altro laccio regolabile per evitare che possano scivolare dalle spalle, anche se a me non è mai capitato nei giorni d’utilizzo.

Le imbottiture in cotone rendono davvero comodo lo zaino nonostante il peso (lo zaino vuoto pesa già 1,1 Kili).

Recensione zaino da viaggio Inateck: conclusioni

Per uno studente fuori sede come me questo zaino è stato davvero comodo durante la prova.

Mi ha permesso di poter anche rinunciare alla valigia in più occasioni. Avevo tutto lo spazio necessario per portatile e libri e nell’altro tascone avevo comunque lo spazio per i vestiti della settimana.

Insomma, questo zaino da viaggio della Inateck riesce appieno nel suo intento, quindi mi sento di consigliarlo per i vostri viaggi.

Recensioni prodotti Inateck